Cerchiamo organizzazioni coraggiose.

Avere un impatto positivo vuol dire adottare un modo di lavorare che restituisce alla comunità, alla società, all'ambiente e all'economia globale più di quanto si prenda. Questo è un obiettivo veramente ambizioso in relazione alla responsabilità o alla sostenibilità che una azienda o un'organizzazione può avere oggi.

Richiede alle imprese di essere pronte ad accogliere le difficili sfide ambientali e sociali del nostro tempo e aperte all'innovazione costante e di pianificare per il successo nel lungo termine. 

Si tratta, quindi spesso, di cambiare mindset.

Già all’inizio degli anni ’50 Adriano Olivetti parlava di 'ecosistema' - riferendosi al sistema costituito dall'organizzazione e dall'ambiente al suo contorno - con la piena consapevolezza sia dell’interdipendenza tra le persone e tra le persone e il loro ambiente, sia della necessità di evolvere insieme attraverso una interazione consapevolmente orientata al bene comune.

Adottare una interpretazione della realtà fondata sulla interconnessione e interazione tra sistemi che evolvono vuol dire sentirsi personalmente responsabili della trasformazione. Andare oltre pratiche di semplice adattamento ai contesti che mutano e adoperarsi fattivamente, collaborando con gli altri, per generare nuove possibilità in grado di creare valore per tutti.

Bottega filosofica  con la sua peculiare vocazione d'impresa e con la competenza e il network costruiti finora e in costante ampliamento, vuole contribuire attivamente alla crescita nella qualità e nel numero delle imprese che si sentono chiamate ad agire e a evolvere non solo per sé e per i propri azionisti.