Con la maternità spesso gli eventi della vita sembrano assumere un corso proprio, indipendente dai nostri desideri e bisogni.
Abbiamo paura di sbagliare… Ci sentiamo inadeguate… Vita privata e professionale sembrano improvvisamente inconciliabili e abbiamo paura di perdere tutto ciò su cui abbiamo investito finora.....
E allora? Possiamo farci trascinare dalla corrente o metterci al timone per intraprendere nuove rotte di esplorazione di noi stesse e del mondo.
La qualità della  nuova vita, infatti, passa attraverso la nostra capacità di avere una visione diversa delle cose.
Tutti attraversiamo momenti nei quali quelli che ritenevamo essere punti fermi perdono all'improvviso solidità e facciamo fatica a trovarne di nuovi.
Ripartendo da noi stessi possiamo, però, rimettere tutto in discussione per imparare a identificare e valorizzare le opportunità certamente presenti nel cambiamento, vincendo la paura di sbagliare. In particolare riguardo alla maternità ricerche autorevoli e recventi sottolineano come questa sia un'occasione preziosa per acquisire le competenze più preziose nel nostro mondo complesso, bisogna sapere come riconoscerle e metterle a frutto nella vita sia personale che professionale.
Per questo un coaching specifico, pensato da professioniste donne e mamme anche alla luce della loro esperienza, può essere molto utile.

Supporto in:

  • esplorare ansie e aspettative nella nuova dimensione di vita e di lavoro
  • individuare le routine che ci ingabbiano per utilizzarle positivamente nel cambiamento
  • conoscere e valorizzare i nuovi  talenti  sviluppati con la maternità da mettere in campo nella vita personale e professionale
  • rendersi autonome  avendo imparato a utilizzare strumenti  e a costruire piani d’azione per raggiungere nuovi obiettivi.
    A chi è rivolto: a tutte le donne che dopo la maternità si sentono “travolte dagli eventi”.