Per far risparmiare tempo ai nostri clienti, consentendo loro di trovare subito i temi di maggior interesse, abbiamo focalizzato i servizi  più adatti per la sua tipologia di organizzazione facendone una suddivisione comoda, non certamente esclusiva.

I servizi che seguono, invece, sono davvero adatti a tutti, alcuni anche a singoli professionisti.

Le pratiche partecipative e le nostre declinazioni del coaching sono per noi ambiti di eccellenza - come testimoniano le nostre storie di successo - in cui siamo state pioniere nel portare in Italia e sperimentare metodi e strumenti. Su questi abbiamo fatto e continuiamo a fare i nostri maggiori investimenti in ricerca e in formazione internazionale e su questi siamo in costante contatto con le community più avanzate per essere sempre un passo avanti ai nostri competitor.

L'ultima nata, nei nostri servizi, è la facilitazione visuale, che merita un posto a sé. Una pratica emergente molto diffusa all'estero, in cui sono pochissimi gli esperti in Italia. Anche in questo, la nostra specificità filosofica fa la differenza.

 

dia-logos.jpg

Dia-logos - Costruire pensieri nuovi attraverso conversazioni differenti

Dall'ampio contenitore dei metodi di facilitazione e dell'Art of Hosting (world café, proaction café, open space tecnology, process work, appreciative inquiry, solo per citarne qualcuna) e delle pratiche filosofiche e dialogiche, è possibile scegliere il metodo più adatto per ciascuna situazione (più spesso si tratta di una loro combinazione) in relazione al contesto e alle finalità che ci si pone. L'obiettivo è sempre quello di coinvolgere singoli e gruppi in una 'conversazione significativa' che attivi la collaborazione intenzionale e conduca a un'azione per il bene comune sostenuta da tutti.

Le pratiche partecipative creano connessioni efficaci nelle situazioni 'ad alta pressione' o per aiutare un gruppo a superare un impasse, quando si vuole attivare la creatività del gruppo, per coinvolgere e trovare rapidamente soluzioni condivise. Per saperne di più

faciltazione_grafica.jpg

Facilitazione grafica

Ti faccio un disegnino?” Il linguaggio per immagini, da sempre facilita la rappresentazione di un’idea e l’apprendimento di un concetto. Il potere simbolico dell’immagine consente di esprimersi attraverso un linguaggio universale capace di fissare in un’unica rappresentazione - sistemica - molteplici emozioni, percezioni, e opinioni. Un linguaggio che oltrepassa i limiti della razionalità, ha un potere creativo che genera nuove intuizioni, connessioni e metafore ricche di significato e consente sintesi 'memorabili'.

La facilitazione grafica é il risultato di un processo corale che la nostra facilitatrice narra e organizza. Utilizzare le competenze filosofiche - in particolare l'immaginazione e l'argomentazione - per mettere ordine tra i pensieri espressi in maniera sparsa durante la conversazione, aggiunge valore alla 'registrazione' visiva e facilita ulteriormente l'apprendimento. Per saperne di più

coaching.jpg

Leadership, Innovation e Transition coaching

Sui temi che ci appassionano di più, lo sviluppo personale e della leadership, l'innovazione, il cambiamento e la transizione, Bottega filosofica sviluppa progetti di coaching individiduale (per imprenditori e manager), in gruppo o di team nei quali il nostro fine è sempre 'facilitare il processo'.

Per questo, attraverso la relazione, costruiamo una partnership in grado di sostenere la persona o il gruppo vengono nella realizzazione del percorso di tras-form-azione che desiderano intraprendere e nel raggiungimento degli obiettivi che si propongono. Nel nostro peculiare modo di offrire coaching coniughiamo i principi e le fasi fondamentali del coaching con la nostra competenza ed esperienza filosofica dando vita a un approccio originale che, in maniera ottimale, coniuga riflessività e pragmatismo. Per saperne di più

Eco-logica.jpg

Eco-logica - Tras-formare le organizzazioni in comunità sostenibili

Un laboratorio che, traendo ispirazione da quelli sviluppati dal Center for Ecoliteracy di Berkeley in California e dallo Schumacher College in Gran Bretagna, è progettato per consentire a tutte le organizzazioni di acquisire e imparare a esercitare uno sguardo sistemico sul mondo così da poter superare quella  frammentazione che anche il pensiero ecologico più diffuso spesso mantiene.

Nell'approccio sistemico adottato le intelligenze emotiva e sociale sono individuate come fondamento per una espansione della coscienza del singolo e del gruppo fino a integrare anche l'intelligenza ecologica. Le diverse intelligenze, infatti, sono concepite in un rapporto reciproco e dinamico: coltivandone una si aiuta a coltivare anche le altre altre per, collettivamente e in maniera creativa, individuare, prototipare e intraprendere le azioni più efficaci per realizzare una comunità sostenibile.

insights discovery_1.jpg

Insights Discovery®

Il Sistema Insights Discovery® è uno strumento di sviluppo personale che, partendo da un semplice questionario individuale elaborato da un sistema informatico, produce il Profilo Personale Insights Discovery® che contiene informazioni preziose sullo stile personale e sugli stili di comunicazione, di management, di vendita e identifica le aree di potenziale sviluppo. Individua, inoltre, il valore aggiunto che il soggetto può portare a un team e all'organizzazione di appartenenza. E' uno strumento molto utile e molto utilizzato nel mondo per lo sviluppo professionale e il career counseling. Nelle organizzazioni è possibile, inoltre,  realizzare interventi formativi, organizzativi o di team building in base ai profili individuali elaborati.

Myriam Ines Giangiacomo è Licensed Practitioner Certificato delle Metodologie Insights Discovery®. Per saperne di più

bilancio di competenze.jpg

Bilancio di competenze

Il Bilancio di Competenze, è uno strumento concreto per la gestione della carriera ed è particolarmente utile nelle fasi di transizione verso una riconversione, un ricentraggio o un consolidamento professionali. Consente di individuare, riconoscere e valorizzare motivazioni, capacità, attitudini, abilità e conoscenze sviluppate nel corso della vita personale e di lavoro non solo attraverso la formazione, ma anche con le esperienze professionali, sociali e personali.

Il bilancio aiuta a identificare opportuni interventi di formazione e/o coaching e a elaborare una strategia d’azione per definire o ridefinire un progetto professionale realistico e spendibile. Generalmente una consulenza di bilancio di competenze si articola in un numero di incontri da 4 a 7 al termine del quale viene consegnato al cliente il dossier personale risultante dal lavoro svolto.

 

Esplora anche le proposte "Per PMI e start up" e "Per grandi organizzazioni"

 

PER APPROFONDIRE